Monday, December 26, 2011

Fireplaces and Puppies - Camini e Cuccioli

The last time I blogged everything was ho-hum, now I'm fluctuating between liking it here and not liking it at all, and fantasizing about moving back to Seattle in a year or so.
We have pretty much moved into the house, even though there is no heat yet and it can get really, really cold in here. I have a fireplace and 3 gas heaters, but the ceilings are high and, as far as I'm concerned, fires just don't do it. Of course they are better than nothing. It took me 17 days to learn how to start one on my own and keep it going. Yesterday and today were my first successes. Maybe I'm a slow learner, but it's a good thing we have a kind neighbor and friends who build me a fire every time they come by. So far 4 women and 2 men have built numerous fires here, and I have photographed an example of each one, all different styles and techniques: Angelo's, Anna's, Pietro's, Vittoria's, Fionnuala's, Margherita's. What really saved us, besides the fires, was the electric bedwarmer I bought, that you turn on for 2 hours before getting into bed and then turn off. Keeps me warm through the night, with the help of a knit cap, a sweater and undershirt, silk long johns, sweat pants, socks and 3 blankets!
L'ultima volta che ho scritto qualcosa in questo blog ero in uno stato d'animo di noia e di indifferenza. Adesso, a tratti mi piace stare qui e a tratti proprio no e fantastico di un eventuale ritorno a Seattle fra un annetto. Ci siamo piu` o meno trasferiti alla casa in campagna, anche se ancora non c'e` il riscaldamento e a volte sembra una cella frigorifera. Ho un camino e tre stufe a gas, ma i soffitti sono alti e, per quanto mi riguarda, i camini proprio non bastano. Naturalmente sono meglio che niente. Mi ci sono voluti 17 giorni per imparare a fare un fuoco e a non farlo spegnere. Ieri e oggi sono stati i miei primi successi. Forse imparo molto lentamente, ma sono fortunata che abbiamo bravi e buoni vicini e amici che mi fanno un fuoco ogni volta che passano di qui. Fino ad ora 4 donne e 2 uomini mi hanno acceso tantissimi fuochi ed ho fotografato un esempio di ognuno, tutti stili e tecniche diverse: quello di Angelo, di Anna, di Pietro, di Vittoria, di Fionnuala, di Margherita. Quello che mi ha davvero salvata, oltre ai fuochi, e` lo scaldaletto elettrico che si accende un paio di ore prima di andare a letto. Mi tiene calda per tutta la notte, con l'aiuto di un cappellino di lana, un golfino e una maglietta, mutandoni di seta, pantaloni da ginnastica, calzini e 3 coperte!
Angelo's fire - Il fuoco di Angelo

Time to confess. As if Cirillo, the least cuddly and most difficult dog I've ever known, were not enough, almost one month ago I adopted two puppies from a litter of six, born around the end of October to one of the females of the pack, whom I call "Wolfie". My neighbor and I found them in an abandoned trullo on the property next to our house and my reasoning behind taking them was that I was getting two females "off the streets", that they will give me a sense of security when grown up, and that it was better to get them before they went completely feral.
I thought they were about 8 weeks old, but the vet said more like 6, which means that they are now about 10 weeks old. The litter was made up of 5 females and 1 male, 3 all black, two black and tan, one reddish-brown.
Here are my two starting with day one until now. The brown one is Coco and the black one is Luna. Coco's eyes are now turning amber like her mother's.
E` giunto il momento di confessare. Come se Cirillo, il cane meno coccolone e piu` difficile che abbia mai conosciuto, non bastasse, quasi un mese fa ho adottato due cuccioli da una cucciolata di sei, nati verso la fine di ottobre da una delle femmina del branco che io chiamo "Wolfie". Il mio vicino ed io li abbiamo trovati in un trullo abbandonato nella proprieta` accanto a casa mia e il mio ragionamento e` stato che toglievo due femmine "dalla strada", che mi daranno un senso di sicurezza quando saranno cresciute e che era meglio prenderle prima che diventassero completamente selvatiche. 
Credevo avessero circa 8 settimane di vita, ma il veterinario ha detto che ne avevano piu` o meno 6, il che significa che adesso ne hanno circa 10. La cucciolata era di 5 femmine e un maschio, 3 completamente nere, due nere e beige, una color cioccolata al latte. 
Ecco le mie due a partire dal primo giorno fino ad oggi. Quella marrone e` Coco e la nera e` Luna. Gli occhi di Coco stanno diventando color ambra come quelli della madre. 
At 6 weeks
A 6 settimane
At 8 weeks chewing on Cirillo's prehistoric bone....
A 8 settimane mentre masticano un osso preistorico di proprieta` di Cirillo....
Now, at 10 weeks.  
Adesso, a 10 settimane. 

A friend adopted the only male. Un amico ha adottato l'unico maschio. 
We still have the problem of the other 3 female puppies, who have now started spending their days on a lawn in front of the house and in a den they discovered in a wall below the lawn. My neighbor who feeds them and the 6 adults of the pack leads them back to their trullo for the night. He has contacted city hall and the police department about the matter that all these females will be producing about 12 dogs per year, but the answer was that the pounds are full (dogs are not euthanized here) and there is no money for sterilization, but that maybe there will be in a couple of months. 
These are the 3 remaining sisters who look exactly like their mother. Sort of wolf-like don't you think? 
Abbiamo ancora il problema delle altre 3 femmine, che ultimamente hanno cominciato a passare parte della giornata sul prato davanti casa e in una specie di tana nel muro sottostante il prato. Il mio vicino, che da` da mangiare a loro e ai 6 adulti del branco, li riporta ogni sera al loro trullo. Ha contattato il comune e i vigili per il problema di tutte queste femmine che possono produrre 12 cani all'anno l'una, ma la risposta e` stata che i canili sono pieni e non ci sono soldi per sterilizzarli e che forse fra qualche mese se ne riparla.
Queste sono le rimanenti 3 sorelle, che sono identiche alla madre (o al padre?). Sembrano un poco lupacchiotte, non vi pare? 
We're not sure how 2 ended up black and tan one came out brown, since the mother is the black one in the front and the father is either the large black one in the back or the tan one in the goofy position, scratching himself. The short-haired one with the tan legs is a female, so she's not the culprit.
Non siamo sicuri com'e` che ne sono venute due nere e beige e una marrone, visto che la madre e` quella nera davanti e il padre e` o quello nero grosso dietro o quello marroncino nella posa strana, mentre si gratta. Quella a pelo corto con le gambe piu` chiare e` una femmina, quindi lei non e` stata. 
Even if I could catch the females myself to get them sterilized (which even the dog catchers were unable to do with sleeping medication inside food) it would cost 120 euros per dog! Next year it may again be possible to get a certain number of females sterilized for free, but only if they are your dogs and microchipped. Anyone want a big puppy?
Anche se potessi catturare io le femmine per farle sterilizzare (cosa che neanche il comune e` riuscito a fare con il mangiare con il sonnifero dentro) costerebbe 120 euro per ogni sterilizzazione. Forse l'anno prossimo sara` di nuovo possibile far sterilizzare le femmine gratis, ma solo se sono di tua proprieta` e microcippate. Qualcuno vuole un cucciolone?

Saturday, November 26, 2011

Ho, hum

I can't believe I haven't written anything in 3 weeks. I must be getting ready for hibernation. It's only early afternoon on Saturday and I am already bored. Usually the day reserved for boredom is Sunday. In small towns in Italy, at least in this small town, everything shuts down on Sundays. In the States I could always go shopping, no matter what day of the week it was, or even what time of the day it was. Or take a workshop. I need to find something I want to do and something I can do here. Even when I'll be living at the house, I can't very well just stare at trees. I feel like I want to learn a new skill. Maybe a better idea would be to deepen my knowledge of something I have already studied.  I've had a few ideas, but they all seem a little far-fetched, a little escapist.
My art supplies are all at the house in the country, where I do not live yet, and the new books I ordered from Amazon Italy have taken a detour to who knows where. I'm even missing my dog, Cirillo the pest, because he is being boarded since I needed to get some things done and may take my driving test on Monday - not sure yet because I feel that I need a lot more practice, and I hate to fail.

Here are a couple of recent photos from a few days before the rains came. Cirillo may look like he's helping me carry wood to the pile, but it's just the opposite!

Non ci posso credere che non scrivo nulla da 3 settimane. Mi staro` preparando per il letargo. E` solo sabato pomeriggio e gia` mi annoio. In genere il giorno destinato alla noia e` la domenica. Nei piccoli centri italiani, almeno in questo piccolo centro, tutto rimane chiuso la domenica. Negli States potevo sempre andare a fare shopping, in qualsiasi giorno della settimana e quasi a qualsiasi ora. Oppure seguire un workshop. Ho bisogno di trovare qualcosa che mi interessi fare e che posso fare. Anche quando andro` a vivere alla casa in campagna non e` che potro` solo fissare gli alberi. Mi sento che voglio imparare qualcosa di nuovo, ma forse un'idea migliore sarebbe di approfondire qualche cosa che ho gia` studiato. Mi e` venuta qualche idea in questi giorni, ma sembravano un poco strambalate o tipo fuga dalla realta`.
Tutto il mio materiale per fare mixed media e` in campagna, dove ancora non vivo, e il nuovi libri che ho ordinato da Amazon Italia hanno fatto qualche deviazione temporanea verso chissa` dove. Mi manca persino il mio cane, Cirillo la peste, in quanto e` in pensione perche` avevo da fare varie cose e perche` forse lunedi` faro` l'esame di guida. Non ne sono ancora sicura perche` non mi sento affatto preparata. Non mi sento mai preparata per un esame e poi odio fallire.

Ecco alcune recenti foto scattate qualche giorno prima delle piogge. Potrebbe sembrare che Cirillo mi stia aiutando ad accatastare la legna, ma e` proprio l'opposto!
A while back I mentioned how Cirillo likes to make me very nervous by hanging out on ledges that are 1 to 3 stories above ground. Well, of course, a couple of weeks ago he fell from the ledge and even bounced off the railing that is on the sidewalk below. Miraculously he was not hurt - he limped for a total of about 5 seconds - and even more miraculously I did not have a heart attack, just an adrenaline attack!
Now he is no longer allowed out on the apartment deck nor on the roof of the house in the country, but here is where he likes to sit when he can get out onto the small terrace on the first floor. This dog is not normal.
Qualche tempo fa ho raccontato che a Cirillo piace farmi spaventare con la sua abitudine di passare il tempo sui parapetti al primo, secondo o terzo piano. Naturalmente un paio di settimane fa e` finalmente caduto ed e` persino rimbalzato sulla ringhiera che si trova sul marciapiede sottostante. Miracolosamente non si e` fatto male - ha solo zoppicato per circa 5 secondi - e ancora piu` miracolosamente a me non e` venuto un infarto, solo un attacco di adrenalina alle stelle! Adesso non gli permetto piu` di uscire sul terrazzo dell'appartamento, ne` di andare sul tetto della casa in campagna, ma guardate dove gli piace mettersi quando esce sul terrazzino al primo piano. Questo cane non e` normale.

Sunday, November 6, 2011

Shadow Shot Sunday



We were two - eravamo due ( I swear I did not place that rock there - giuro che non ho messo quella pietra in quel punto)
and we became one - e siamo diventati uno.

Monday, October 31, 2011

Anniversary of my big move - Anniversario del mio trasloco

One year ago today I moved to Ceglie Messapica (BR) from San Francisco, California. I still don't know if it was the "right" thing to do or not, but I may never know, so I won't think about it too much. In the meanwhile I celebrated by enjoying the fall colors and gardening on Saturday and today. With expert and strong help, I planted 2 Pyracanthas, 2 Lavenders, 4 Lantanas, 3 Bouganvilles, one Cornus mas, a small peach tree, a small almond tree, some veggies and several succulents. We also did a lot of pruning and burning of debris. The next two days will be dedicated to pruning the olive trees that were not pruned in March.
Cirillo caused as much trouble as he possibly could. Maybe he thought he was helping.......

Oggi ha fatto un anno che mi sono trasferita a Ceglie Messapica (BR) da San Francisco in California. Ancora non so se ho fatto la cosa "giusta" o no e forse non lo sapro` mai, quindi non ci voglio pensare troppo. Intanto ho festeggiato godendomi i colori autunnali e dedicandomi sabato e oggi al giardinaggio. Con l'aiuto di una persona con molta piu` forza di me ho piantato 2 piracanta, 2 lavande, 4 lantane, 3 bouganvilla, un corniolo, un piccolo pesco, un piccolo mandorlo, alcune verdure e varie piantine grasse. Abbiamo anche potato molto e bruciato quello che non servira` per il camino. I prossimi due giorni verranno dedicati alla potatura degli ulivi che non sono stati potati a marzo scorso.
Cirillo ha creato tutto lo scompiglio di cui e` stato capace. Forse pensava di aiutare.....
Being a bad dog is exhausting!
Fare il cane cattivo e` molto stancante!  

Sunday, October 23, 2011

Cirillo (aka Demon Dog) - Cirillo (alias Cane Demonio)

Cirillo, whom I won't call the dog from hell, but who is definitely the dog that escaped juvenile dog detention hall, got a luscious new bed. He alternately loves it and attacks it. Considering his personality I would be surprised if he didn't do both. I have warned him that if he disembowels it he will be sleeping on old towels until his senior years.
A Cirillo. che non chiamero` il cane venuto dall'inferno, ma che senza dubbio e` il cane che e` fuggito dal carcere minorile dei cani, ho comprato un accogliente lettone, per cui dimostra a momenti odio e a momenti amore. Considerando la sua personalita` mi sorprenderebbe se non fosse cosi`. Comunque l'ho avvertito che se lo sventra dormira` per il resto dei suoi giorni su vecchi asciugamani. 

video


Sunday, September 11, 2011

San Francisco or Ceglie Messapica?

After yesterday's scorching heat I was very surprised to go outside at 6:30 this morning and see this.
Dopo il caldo torrido di ieri sono rimasta molto sorpresa questa mattina quando sono uscita alle 6,30 e ho visto questo.
For a moment I wondered if I was in Ceglie Messapica or in San Francisco.
Per un attimo mi sono chiesta se ero a Ceglie Messapica o a San Francisco.
Taken in San Francisco almost exactly one year ago, on September 16th, 2010.
Foto scattata a San Francisco quasi esattamente un anno fa, il 16 settembre, 2010.
But when at 7 am I was already spritzing sweat, I knew I was in southern Italy.
Ma quando alle 7 gia` sprizzavo sudore, sapevo dov'ero....

Sunday, September 4, 2011

In fig heaven - In un paradiso di fichi

I have been gathering so many figs lately, basically from only two trees, that I decided to dry some. If the drying process goes well, they will be stuffed with almonds and fennel seeds.
Every time I pick them I give half to a friend and still have more than I should eat left for me. Is it possible to eat too many deliciously sticky and sweet organic figs? Don't think so!
Ultimamente sto raccogliendo tanti fichi, principalmente da due soli alberi, che ho deciso di seccarne una parte. Se tutto va bene verranno "maritati". 
Ogni volta che li raccolgo ne do meta` ad un'amica e me ne rimangono piu` di quanti dovrei mangiarne da sola. Ma e` possibile mangiare troppi deliziosamente dolci e appiccicosi fichi biologici? Non credo proprio!
Using all the necessary precautions, I also picked a tiny fraction of the cactus pears that this land so generously offers.
Usando tutte le dovute precauzioni, ho raccolto anche una piccolissima parte dei fichi d'india che questa terra cosi` generosamente offre. 

Friday, September 2, 2011

Figs, cheese and music - Fichi, formaggi e musica

There is a tradition here in Ceglie Messapica called "Thursdays in September". The story goes that it is a time for friends to gather at their houses in the country to drink last year's wine and make room for the new: sounds like a great excuse to eat, drink and be merry.
Last night I celebrated the first of these Thursdays at the Masseria LoJazzo where they hosted an event focused on the many varieties of local figs and their historic place in the economy of Ceglie Messapica.
We watched a fascinating documentary on the history of bread-making in Ceglie, listened to a panel discussion on figs, ate plates of figs, grapes and cheese, and listened to live folk music until 2 am, all in a breathtaking location on 90 plus acres of land.

Qui a Ceglie Messapica esiste una tradizione chiamata "I giovedi` di settembre". Si dice che e` un'occasione per gli amici di radunarsi nelle case in campagna per bere il vino dell'anno passato e far posto a quello nuovo: una bellissima scusa per mangiare, bere e divertirsi.
Ieri sera ho festeggiato il primo di questi giovedi` alla Masseria LoJazzo dove i proprietari hanno organizzato un evento sul tema delle molte varieta` di fichi locali e il loro posto nell'economia di Ceglie Messapica. Un interessantissimo documentario sulla preparazione del pane attraverso gli anni e` stato seguito da una presentazione delle varieta` di fichi, con degustazione degli stessi e di formaggi locali, musica popolare e danze - il tutto nella splendida cornice di questa masseria su 30 e passa ettari.

Sunday, August 28, 2011

A tentative friendship - Un'amicizia incerta

This little red dog showed up in February and stayed for a few hours. He did not belong to the pack and was obviously someone's dog, at least most of the time, because he was not shy about coming inside the house or getting petted.
Questo cagnolino rosso e` apparso a febbraio ed e` rimasto per qualche ora. Non faceva parte del branco ed era ovvio che era il cane di qualcuno, almeno a tempo parziale, perche` non aveva timore di entrare in casa o di farsi accarezzare.
I did not see him for many months until a few days ago, when I was there with Cirillo, whose name, by the way, should be Ivan the Terrible or Dennis the Menace. You get the picture.
Cirillo was going nuts trying to squeeze through the fence to meet Red who, however, wanted my attention only and was giving Cirillo little sideways growls. Since they are both unfixed males (this will soon change for Cirillo) I was very cautious.
Non l'ho piu` visto per vari mesi fino a qualche giorno fa, quando ero li` con Cirillo, il cui nome, a proposito, dovrebbe essere Ivan il Terribile o Pierino la Peste. Rendo l'idea?
Cirillo faceva il pazzo nel tentativo di infilarsi tra le sbarre del recinto e conoscere da vicino il Rosso, al quale, pero`, aveva occhi solo per me e lanciava piccole ringhiate laterali a Cirillo. Poiche` sono entrambi maschi integri (questo per Cirillo cambiera` presto) esitavo a farli conoscere. 
Finally I just got tired of keeping them apart and, armed with a large bucket of water, I let Red in. All went well for a couple of hours - no real playing, but a lot of running back and forth together and through the house. Please notice the opposing one up, one down ears. 
Finalmente mi sono stancata di tenerli separati e, armata di un grande secchio di acqua, ho fatto entrare il Rosso. Tutto e` andato bene per qualche ora - non si puo` dire che abbiano proprio giocato, ma hanno corso insieme in giro per il recinto e su e giu` per la casa. Prego notare le orecchie alterne portate una su e una giu`. 
Then I made a huge mistake. I decided to give each of them a little biscuit. Cirillo, always ravenous, immediately ate his and then went for the one that Red, not as interested in food, had dropped. Wrong move. A huge fight broke out and my bucket was outside, but I was able to break it up by screaming and kicking. After that I kept them apart until the next day, when I tried it again, but with no food in sight, and all went well. 
Poi ho fatto un grande sbaglio. Ho deciso di dare uno biscottino a ciascuno. Cirillo, sempre affamato, ha subito ingoiato il suo e poi ha cercato di prendersi anche quello che il Rosso, meno interessato al cibo, aveva lasciato cadere per un attimo. Mossa sbagliata. E` scoppiata una rissa e avevo lasciato fuori il secchio, ma sono riuscita a farli smettere urlando e tirando calci. Dopo di che li ho tenuti separati fino al giorno successivo quando ci ho riprovato, ma senza cibo, e tutto e` andato bene. 
Yesterday Red wasn't there, but he will surely return - not so much for Cirillo as for me!
Ieri il Rosso non c'era, ma sicuramente tornera` - se non per Cirillo per me!

Sunday, August 14, 2011

Nature walk under the full moon - Passeggiata al chiaro di luna

On Friday night I went to the Masseria LoJazzo for a walk through fields and over stone outcroppings, with just the light of the full moon. We felt the dry grass, the stones and the earth under our feet and smelled the wild thyme. For a good explanation of what a "masseria" is you can go here.
This particular masseria was used to house farm animals and inhabited by laborers. It is now beautifully restored by the owners and used from June to September for theatrical, musical, educational and culinary events. I'll be going back for another event on September 1st for a celebration of local music and food, but unfortunately I will not be able to attend their all night cartoon marathon tonight with concert and breakfast at dawn tomorrow morning.
In the dark all I was able to get was this grainy photo of the stalls that once housed the animals.
Venerdi` notte sono stata alla Masseria LoJazzo per una passeggiata attraverso campi e pietre, con la sola  luce della luna piena. Sentivamo sotto ai piedi l'erba secca, le pietre, la terra e di tanto in tanto le narici ci si riempivano del profumo del timo selvatico. In questa particolare masseria alloggiavano un tempo i contadini e venivano custoditi gli animali. E` stata accuratamente restaurata dai proprietari e viene usata da giugno a settembre per eventi teatrali, musicali, educativi e culinari. Vi ritornero` il primo settembre per una serata di musica e degustazioni, ma sfortunatamente non potro` partecipare alla maratona di cartoon che si terra` questa notte con concerto e colazione all'alba di domani. Al buio sono riuscita a scattare solo questa foto sfuocata di quelle che una volta erano le stalle.

Wednesday, August 10, 2011

Finally - finalmente

Finally my one and only surviving sunflower has bloomed. I planted quite a few seeds, several sprouted, about 6 made it to transplanting, but only one grew, and grew and grew........and finally bloomed. Maybe that's why I am so excited and happy that it is now here and smiling at me. When I took this photo it was a little droopy from lack of water and from the intense heat, which today has finally abated for a while.

Il mio unico girasole sopravvissuto e` finalmente sbocciato. Ho piantato parecchi semi, alcuni hanno germogliato, circa 6 ce l'hanno fatta fino ad essere trapiantati, ma solo uno e` cresciuto e cresciuto e cresciuto.........e finalmente e` sbocciato. Forse e` per questo che sono cosi` eccitata e felice che adesso e` qui e mi sorride. Quando ho scattato questa foto era un poco appassito per non essere stato innaffiato e per il caldo intenso, che oggi finalmente si e` attenuato.

Sunday, August 7, 2011

A week at the beach - Una settimana al mare

I was afraid I would not get to set foot in the Adriatic sea this summer, when I was suddenly invited by a friend to share a small apartment she had rented for a week in the Hotel Residence Fontanelle in Villanova, Ostuni.
My first impression when I reached the beach was one of shock since I had never experienced those Italian beaches with crowds, umbrellas, blasting pop music and "animatori": young people hired to get things going and sometimes to entertain on beaches and at tourist resorts. When I was living here as a young girl I usually went to beaches that were a bit wilder and with fewer people. Or maybe back then I never even noticed crowds and noise.
In any case I soon got into the swing of things and I started to enjoy the beautiful views and the meals with waves crashing on the rocks below me, and most of all I never tired of looking at the view from our deck.
Temevo di non riuscire ad immergermi nell'Adriatico questa estate, quando sono stata improvvisamente invitata da un'amica a dividere con lei un appartamentino che aveva affittato per una settimana presso l'Hotel Residence Fontanelle in Villanova, marina di Ostuni. 
La mia prima impressione quando sono arrivata sulla spiaggia e` stata una di shock, perche` non avevo mai avuto l'esperienza di quelle spiagge italiane affollate, con tanti ombrelloni, musica pop a tutto volume e soprattutto "animatori". Da ragazza andavo in posti piu` selvaggi e meno frequentati. O forse allora neanche mi accorgevo delle folle e del chiasso. 
In ogni caso mi sono presto abituata a tutto ed ho incominciato a godermi le bellissime vedute e i pranzi e le cene con le onde che si infrangevano sugli scogli sotto di me e soprattutto non mi sono mai stancata di guardare la veduta dal nostro terrazzino. 
From the deck - Dal terrazzino
The port of Villanova - Il porto di Villanova
At the water's edge - Sulla riva del mare
The beach - La spiaggia
From the restaurant "Il Veliero" - Dal ristorante Il Veliero
Fire and water show by the pool - Show di acqua e fuoco intorno alla piscina
Two of our very young, talented and friendly "animatrici" trying to talk me out of the shade and into a salsa lesson - Due delle nostre giovanissime, brave e simpatiche animatrici che cercano di convincermi a lasciare l'ombra per una lezione di salsa. 
With all this natural beauty and vibrant life surrounding us, I guess I could have ignored the trash on the sand dunes and on the road between the port and the hotel....although I couldn't help wondering how hard could it be for the Comune to keep things clean and to go on a campaign to bombard people with the message that it is not ok to litter your world.
Con tutta questa bellezza e forza vitale che ci circondava, forse avrei potuto ignorare la spazzatura che abbruttiva le dune dietro la spiaggia e la strada tra il porto e l'hotel....ma non potevo evitare di chiedermi quanto sarebbe stato difficile per il comune mantenere tutto pulito e fare una campagna aggressiva per convincere le persone che non e` accettabile imbrattare il proprio mondo.